A Bruxelles oggi si parla anche di Ricerca, Tecnologia, Innovazione

Comincia  lo show down dei governi europei per il budget 2021-2027

La posizione e la visione  del Governo Italiano.

Riassumendo, la richiesta italiana mira a

  • conservare la struttura di Horizon 2020, basata sui 3 pilastri,
  •  mantenere il controllo della ricerca nelle mani dei ricercatori attraverso finanziamenti a fondo perduto ed evitando il prevalere di meccanismi di prestito, che aumenterebbero il peso decisionale di soggetti non direttamente legati al mondo della ricerca
  • riequilibrare ed allargare la cerchia dei beneficiarii dei Fondi Strutturali (ESIF), oggi concentrata su un numero ristretto di regioni europee

Non si dice nulla sulla questione più importante: come riequilibrare il ns. grave disavanzo tra il contributo all’UE e il ritorno finanziario per la ns. Ricerca sui fondi competitivi (circa 400 milioni di € all’anno).

Anzi ci si dice favorevoli a un “substantial increase of the FP budget within the next Multiannual Financial Framework (MFF)”. Roba da non credersi.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *